mdw2024-il-ritorno-di-piumotto-e-molto-altro
CALEIDOSCOPIO

#MDW2024: il ritorno di Piumotto e molto altro

Al Fuorisalone, Busnelli svela in anteprima le sue creazioni per il 2024. Un viaggio nel tempo tra ricordi e innovazione: Piumotto, amato e rinnovato, continua ad attraversare le generazioni con la sua anima senza tempo, mentre il nuovo imbottito di Ilaria Marelli e la collezione di complementi d’arredo di Franco Driusso portano il Brand a dialogare con il presente.

Piumotto is back
C’è un divano che è più di un semplice pezzo di arredamento. È un’icona, un simbolo di un’avanguardia di stile: è Piumotto di Busnelli. Immaginatevi nel 1973, quando Arrigo Arrigoni ha dato vita a questo capolavoro del design: è come se il mondo avesse fatto una pausa per ammirare la sua bellezza. Con le sue linee fluide e il comfort avvolgente, Piumotto diventa subito storia. 

Oggi, nel 2024, è il momento di Franco Driusso. Con un’attenzione particolare alla tradizione e la mente aperta all’innovazione, Driusso dà nuova vita a questo mito del design trasformandolo in un’icona contemporanea per le nuove generazioni, capace di incarnare lo spirito ribelle degli anni Settanta in una nuova lettura estetica: versatile, dinamica, sostenibile.

Piumotto_old_2
Piumotto_old_1

La sua silhouette arrotondata offre una sensazione di morbidezza e leggerezza, rendendolo perfetto per un’intima conversazione tra bellezza e funzionalità. Con linee pulite e dettagli ricercati, Piumotto si muove tra essenzialità e cura del particolare, garantendo un comfort senza pari. 

Il redesign gentile
La nuova edizione di Piumotto si adatta a ogni esigenza abitativa. La sua spiccata modularità lo rende incredibilmente versatile e flessibile, permettendo di creare composizioni uniche e personalizzate. Il basamento aggiunge un tocco di modernità, creando combinazioni sorprendenti ed eleganti giochi di contrasto grazie all’ampia offerta di rivestimenti. 

Piumotto_lato

Il dettaglio ispirato alla moda

PIUMOTTO_24_Fibbia

Il particolare distintivo che ridefinisce lo stile di Piumotto, è la fibbia integrata alla sua base. Questo elemento aggiunge appeal e raffinatezza al divano, richiamando le tendenze e le influenze dell’alta moda nel design d’interni. La fibbia non solo rende il prodotto unico e audace, ma contribuisce anche a reinterpretare lo stile della collezione esprimendo energia e contaminazione.

La famiglia Busnelli si allarga
Tra le novità in arrivo, la serie di complementi d’arredo pensati per arricchire ogni angolo della casa, nati dalla matita di Franco Driusso: i coffee table Dylan, ispirati alle geometrie del Torii giapponese, Jagger, dal design armonioso e dinamico, e il sistema Kozo composto da tavolini, librerie e lampade da terra.

complementi

New entry nella crew Busnelli, la designer Ilaria Marelli e la sua creazione, il sistema di divani Lovely. Realizzato con attenzione ai dettagli e sensibilità ambientale, Lovely offre un’esperienza accogliente, invitando al relax con naturalezza.

Le due nuove linee di tappeti personalizzati completano il progetto di interior conferendo un tocco di charme e stile senza precedenti.

Marelli
B-Rugs

Segui la (B) di Busnelli

B

Tra le grandi novità di quest’anno, il ritorno della nostra firma distintiva: la B di Busnelli applicata a ogni prodotto. Un’autentica dichiarazione di stile, la nostra impronta indelebile nel regno del design.

 

Dove trovarci dal 16 al 21 aprile:
Fuorisalone, presso lo Showcase Arrital in Corso Europa, 22
Salone del Mobile.Milano, presso lo stand Florim
Pad. 24 | Stand G02-G03